Chi
Siamo

28 Pastai è un piccolo pastificio artigianale situato a picco sulla Valle dei Mulini di Gragnano. All'inizio dell'800, la sorgente Forma alimentava 28 Mulini, ed in piena armonia sorgevano 28 Pastifici. L’esperienza dei primi è diventata la forza dei secondi. Quel preciso momento ha ispirato il nostro nome: 28 Pastai. Ed è attraverso i loro volti, i loro nomi, le loro storie, che raccontiamo la nostra pasta.

Storia
del
Pastificio

Se le storie dei 28 Pastai esistono in un universo antico, a metà tra il racconto e la fantasia, chi può dire dove finisce una storia e dove ne comincia un’altra... La storia del nostro pastificio comincia in quello che nel 1934 era il Molino e Pastificio Emidio Di Nola, nello stesso stabile dell’epoca a picco sulla Valle dei Mulini.

Emidio rappresenta la terza generazione di appassionati e artigiani pastai. Suo nonno Antonio impasta i maccheroni a mano. E così trasmette l’arte e la passione a suo figlio Raffaele che decide di aprire il primo pastificio Di Nola, e poi ai suoi nipoti. Tra questi Emidio, che nel 1890 comincia a lavorare in proprio e nel 1934 acquista l’opificio, all’epoca già Pastificio Parlato.

E così, guardando la vecchia insegna ancora visibile in cima all’edificio, riaffiorano i ricordi di un bambino, figlio di un dipendente di quello stesso pastificio, che deve il suo nome proprio ad Emidio Di Nola, come gesto di riconoscenza del papà verso un grande uomo. Un ragazzino che respirava il profumo della pasta, che correva tra i filari e giocava usando gli zitoni come cannucce per soffiare bolle di sapone. Così prendevano vita i suoi sogni. Sogni di fanciullo, che dopo 50 anni ritorna nei luoghi della sua infanzia per creare la pasta migliore del mondo. Sempre alla ricerca di quella qualità, di quel profumo, di quel colore giallo paglierino che non ha mai dimenticato.

pastificio 28 pastai

La pasta
di
Gragnano

Acqua, grano, vento e fantasia.

Tutti pensano all’alchimia come a qualcosa di magico. Da secoli, per noi di Gragnano, in provincia di Napoli, l’alchimia è l’unione di acqua, grano, vento e fantasia che trasforma elementi semplici in Pasta di Gragnano IGP. Ma oltre alla pasta vogliamo portare sulle tavole del mondo qualcosa di più, il buono della cucina italiana, la tradizione campana, una sana alimentazione e la storia di quegli artigiani che con la loro fantasia hanno contribuito a rendere Gragnano stessa la “Città della Pasta” o meglio “la città dei maccheroni”.

La pasta è l’unione di tante cose: la nostra prende acqua, grano, vento e fantasia e le trasforma in qualcosa di speciale, ma oltre questo c’è di più. C’è la ricerca della miscela perfetta e del giusto punto di essiccazione, c’è grande innovazione e trasparenza con l’adozione della blockchain per ogni passaggio della produzione e c’è tanta rispetto dell’Ambiente con un packaging green e sostenibile. La nostra è tutta un’altra storia.

La
nostra
pasta

I Nostri
Valori

Qualità: senza compromessi, per soddisfare i consumatori più consapevoli. Dalla selezione della materia prima, al controllo di ogni singola fase, dalla temperatura dell’acqua usata per la pastificazione al confezionamento, rigorosamente a mano, nel rispetto del metodo e della tradizione di Gragnano.

Innovazione: abbiamo imparato che diamo il meglio quando ci spingiamo oltre. Quando investiamo in ricerca e sviluppo per rendere la nostra pasta unica e riconoscibile. Una buona pasta, come una buona storia, è quella che riesce ad essere nuova pur rimanendo sempre se stessa.

Sostenibilità: preferiamo la concretezza ai discorsi lunghi sulla sostenibilità. Se abbiamo scelto pack completamente riciclabili è perché vogliamo ridurre il nostro impatto sul pianeta, se abbiamo scelto grano 100% italiano è perché vogliamo tutelare la biodiversità degli agricoltori custodi.

Trasparenza: ogni nostro lotto di pasta ha la sua storia, ma non la scriviamo noi, la certifica la tecnologia blockchain. Una storia che ripercorre la tracciabilità di filiera dal campo di grano all’essicazione, con certificazione di tempi e temperature.

Coraggio: non è semplice produrre una pasta perfetta, quella che meritano i palati più esigenti. Una pasta innovativa che rispecchi la tradizione, che si metta a nudo grazie alla scelta della trasparenza che accompagna il nostro senso di responsabilità.